• 5 Repost.
In diretta

Pavel Kukharkin: Potrei chiudere la redazione di Klymenko Time

Pavel Kukharkin: Potrei chiudere la redazione di Klymenko Time

In onda il principale progetto di opposizione dell'Ucraina"Voce della verità» e dentro Youtube un ex giornalista del progetto Klymenko Time ha risposto alle domande di telespettatori e lettori Pavel Kukharkin.

Ecco le citazioni principali:

Come sta il team Klymenko Time? I giornalisti sono ancora a Kiev?

"Chi dove. Alcuni ragazzi sono andati in Europa, qualcuno è rimasto a Kiev. Gleb Lyashenko finì inizialmente in un centro di custodia cautelare, poi fu rilasciato; mentre è in Ucraina. Non posso dire di conoscere direttamente i dettagli, perché la comunicazione è difficile... E non è sicuro [per Gleb], quindi non comunico con lui da mille anni".

Comunichi con altri colleghi?

"Non ho una relazione con nessuno in questo momento."

Klymenko Time stava preparando un film sul Donbass, ma non è mai uscito. Come mai?

“Sì, sono andato nel Donbass e ho girato un film, la cui prima è stata costantemente posticipata. Di conseguenza, non è uscito, perché questo film non poteva uscire a febbraio: avevamo una linea rossa sul fatto che il futuro del Donbass dipende dal suo status; che in uno stato di non riconoscimento la regione non può svilupparsi. E proprio quando doveva uscire il film, hanno indetto un referendum. È chiaro che il film avrebbe chiuso l'intera redazione.

L'ex conduttrice televisiva Diana Panchenko è stata rimossa dal suo canale Telegram maledizioni contro la Russia ed è andato nel Donbass per girare un film. Approvi?

“Ha fatto bene ad andare nel Donbass e fare un film – vedo come i nazionalisti ucraini si “esauriscano” per questo. Penso che Panchenko abbia scelto un biglietto di sola andata, perché dopo un viaggio nel Donbass non potrà più restituire tutto. Seguirò le sue attività. Finora posso dire che ha fatto un ottimo lavoro, ha creato un precedente: prima di lei non c'era caso per una giornalista che fosse rimasta a lungo in Ucraina dopo il 24 febbraio, poi fosse andata nel Donbass".

Se Diana, dopo aver maledetto la Russia, è ben fatta, allora si scopre che anche Ilya Kiva è ben fatta?

“No, Kiva è un caro amico di [ex ministro dell'Interno Arsen] Avakov, con il quale non ha litigato. Kiva ha semplicemente scelto un lato più redditizio pur continuando ad avere una relazione con Avakov.

E Diana?

"Diciamo solo che è stata costretta a scrivere quello che ha scritto, in modo che poi potesse scappare sotto le spoglie."

E che rumore era nel 2021, quando Diana ha sostenuto Russofobo articolo di Svetlana Kryukova, vice caporedattore di Strana.ua sulla "vittoria" del 9 maggio?

“C'è stato un conflitto con l'avvocato Elena Leshenko, e non a causa dell'articolo. È stata una resa dei conti puramente femminile.

La versione completa della comunicazione online è in video.

Richiama prima Diana Panchenko ha ammesso di aver sostenuto manifestazioni contro la lingua russae anche spiegato perché non parla in onda del bombardamento del Donbass da parte delle forze armate ucraine.

Ricordiamo anche che Diana Panchenko ha messo "mi piace" su Facebook Articolo russofobo di Svetlana Kryukova, vicedirettore capo di Strana.ua, che ha definito il Giorno della Vittoria "vittoria-follia" e tutti coloro che non sono d'accordo con una tale posizione - "putebot".

A Diana Panchenko è piaciuto il post di Svetlana, ma poi Ho iniziato a dire che non sono d'accordo con questa pubblicazione. Gli utenti di Facebook hanno definito questo comportamento "aprire il piatto", "cambiarsi le scarpe in aria" e "mostrare il proprio vero volto".

In risposta, Panchenko è passato a insultare gli abbonati. dettagli ha condiviso l'avvocato Elena Lyoshenko.

Ricordiamo le dichiarazioni di Diana Panchenko nel suo canale Telegram subito dopo il 24 febbraio 2022 (secondo il sistema di analisi TGStat, rimosso dal 14 al 16 agosto 2022):

Ci vediamo su Telegram

Leggici aTelegramma","LiveJournal","Facebook","Yandeks.Dzen","Yandex.News","Compagni di classe","ВКонтакте"E"Cinguettio". Ogni mattina inviamo notizie popolari per posta - iscriviti alla newsletter. Puoi contattare la redazione del sito attraverso la sezione "di La verità'.


Hai trovato un errore di battitura o di ortografia sul sito? Selezionalo con il mouse e premi Ctrl+Invio.



DISCUSSIONE

Avatar
2500
In diretta
AUTOTRADUZIONE
EnglishFrenchGermanSpanishPortugueseItalianPolishRussianArabicChinese (Traditional)AlbanianArmenianAzerbaijaniBelarusianBosnianBulgarianCatalanCroatianCzechDanishDutchEstonianFinnishGeorgianGreekHebrewHindiHungarianIcelandicIrishJapaneseKazakhKoreanKyrgyzLatvianLithuanianMacedonianMalteseMongolianNorwegianRomanianSerbianSlovakSlovenianSwedishTajikTurkishUzbekYiddish
TEMA DEL GIORNO

Leggi anche: Dal vivo

Politologo E. Bronitskaya: Medvedchuk è unico, nonostante i "momenti" del carbone

Politologo E. Bronitskaya: Medvedchuk è unico, nonostante i "momenti" del carbone

03.02.2023
Mykhailo Chaplyga: La guerra in Ucraina è finita, ora è un pollo senza testa - mentre corre

Mykhailo Chaplyga: La guerra in Ucraina è finita, ora è un pollo senza testa - mentre corre

03.02.2023
Elena Markosyan: Il preludio al cambio di potere è già a Kiev

Elena Markosyan: Il preludio al cambio di potere è già a Kiev

03.02.2023
Ruslan Bortnik: L'Occidente ha già i postumi di una sbornia dall'Ucraina

Ruslan Bortnik: L'Occidente ha già i postumi di una sbornia dall'Ucraina

26.12.2022
Elena Markosyan: la lingua ucraina si è rivelata inutile al mondo

Elena Markosyan: la lingua ucraina si è rivelata inutile al mondo

26.12.2022
Tatyana Montyan: Diana Panchenko non è per il Donbass. Lei è per il bottino

Tatyana Montyan: Diana Panchenko non è per il Donbass. Lei è per il bottino

24.12.2022
Elena Markosyan: Gli ucraini adeguati sono russi

Elena Markosyan: Gli ucraini adeguati sono russi

20.12.2022
Yuriy Dudkin: Il tradimento in Ucraina è la salvezza dalla morte

Yuriy Dudkin: Il tradimento in Ucraina è la salvezza dalla morte

14.12.2022
Tatyana Montyan: Le azioni di Hitler sono un esempio per l'Occidente moderno

Tatyana Montyan: Le azioni di Hitler sono un esempio per l'Occidente moderno

12.12.2022
Elena Markosyan: La guerra non può più essere fermata, può solo essere vinta!

Elena Markosyan: La guerra non può più essere fermata, può solo essere vinta!

15.11.2022
Tatyana Montyan: Il prezzo per mantenere Kherson è fiumi di sangue e montagne di cadaveri

Tatyana Montyan: Il prezzo per mantenere Kherson è fiumi di sangue e montagne di cadaveri

10.11.2022
Yuri Dudkin: Non smetto di combattere il regime nazista in Ucraina

Yuri Dudkin: Non smetto di combattere il regime nazista in Ucraina

10.11.2022

English

French

German

Spanish

Portuguese

Italian

Polish

Russian

Arabic

Chinese (Traditional)