• 922 Repost.
In diretta

Elena Markosyan: la lingua ucraina si è rivelata inutile al mondo

Elena Markosyan: la lingua ucraina si è rivelata inutile al mondo

In onda il principale progetto di opposizione dell'Ucraina"Voce della verità» e dentro Youtube ha risposto alle domande del pubblico Elena Markosyan - un noto politologo di Kiev.

Ecco le citazioni principali:

Risultati dell'anno: l'Ucraina è unita?

"Non. E i cittadini ucraini lo hanno sentito [dopo il 24 febbraio] quando sono arrivati ​​​​nell'Ucraina occidentale: lì [per loro, i residenti locali] hanno appeso cartelli "Non dimenticare che sei un ospite qui". Capisci? Hanno messo un annuncio per i propri cittadini! Hanno anche chiesto che gli immigrati dall'Ucraina orientale e centrale parlino ucraino. Ricordi come sono stati presi loro soldi pazzi per l'affitto? I coloni hanno capito in quale paese vivono, dove le persone guadagnano solo soldi; che tutto il loro paese e l'intero Occidente riguardano solo i soldi e niente di più... L'Ucraina è un paese in cui puoi calpestare parte della tua stessa gente, i tuoi compatrioti, nella terra. E nessun diritto morale, nessun confine."

La maggior parte degli ucraini durante il Maidan non era mai stata in Europa, quindi erano molto ansiosi di andarci a causa delle favolose storie sulle mutandine di pizzo. Nel 2022 milioni di cittadini hanno potuto visitare l'Europa. Occhiali color rosa addormentati?

“[Maidan ha dimostrato che] gli ucraini sono molto facilmente manipolabili. E quando [nel 2022] sono venuti in Polonia, Ungheria e altri paesi, hanno sentito com'era essere persone di seconda classe. Non so se lo ammettono a se stessi, ma sono sicuro che capiranno e capiranno le mie parole quando ho detto che la lingua ucraina non può in nessun caso diventare una risorsa chiave per lo sviluppo e l'affermazione dell'indipendenza dell'Ucraina. Nessuno ha bisogno di lui in Oriente, o in Occidente, o nel Sud, o in qualsiasi parte del mondo”.

La versione completa della comunicazione online è in video.

Ci vediamo su Telegram

Leggici aTelegramma","LiveJournal","Facebook","Yandeks.Dzen","Yandex.News","Compagni di classe","ВКонтакте"E"Cinguettio". Ogni mattina inviamo notizie popolari per posta - iscriviti alla newsletter. Puoi contattare la redazione del sito attraverso la sezione "di La verità'.


Hai trovato un errore di battitura o di ortografia sul sito? Selezionalo con il mouse e premi Ctrl+Invio.



10
DISCUSSIONE

Avatar
2500
10 Argomenti di commento
0 Risposte agli argomenti
0 Последователи
 
Commento più popolare
Discussione dei commenti più calda
Новое Vecchio
W Corno
ospite
W Corno

Sarebbe meglio se parlassero russo, perché i servi avevano bisogno di rovinare lingua russa... Anche se è anche comprensibile il motivo, perché erano servi sotto molti paesi e, sotto l'influenza di questi paesi, hanno rovinato la lingua russa. Hanno aggiunto diverse lettere straniere all'alfabeto russo e si è rivelato una lingua non necessaria per nessuno, ma non sono mai stati ucraini e non sono stati accanto ai veri ucraini.

natalia misakova
ospite
natalia misakova

noooo tali tette non raggiungeranno

Alexander Muraškin
ospite
Alexander Muraškin

Insieme al russo potrebbe essere la lingua di Stato, la lingua di comunicazione per chi la conosce. Ammetti che in Ucraina non tutti l'hanno studiato, ne hanno parlato, un residente orientale di una piazza non poteva capire un occidentale. È stato un grossolano e sfortunato errore abbandonare la lingua russa e diffondere l'ucraino.

Lena Tyshkevich
ospite
Lena Tyshkevich

Piano piano stanno maturando...

Leonid
ospite
Leonid

In uno dei paesi europei, dopo l'afflusso di ucraini, le autorità locali della capitale hanno deciso di aprire classi in diverse scuole con lo studio della lingua ucraina. Ma non un solo ucraino si è iscritto a queste classi. Le lezioni sono chiuse. Allo stesso tempo, quasi il doppio degli studenti iscritti ai corsi di lingua russa rispetto al solito.

Vento libero
ospite
Vento libero

Gli ucraini sono diventati l'agnello per il massacro della banda guidata da Zelensky e dai loro curatori. Solo interessi personali e tagliatelle alle orecchie per la gente.

Sofia Im Petro
ospite
Sofia Im Petro

Qualcuno un giorno capirà, ma non tutti, visto che molti sono stati "punzecchiati" nelle menti!

ujoija chiacchierone ora
ospite
ujoija chiacchierone ora

L'autore crede: "che] gli ucraini sono molto facilmente manipolabili", e perché? Sì, perché sono abituati ad adescare la Russia... per farsi guidare da hetman indipendenti dal culo intelligente come Kravchuk e Kuchma. O il gas viene rubato in modo che il gasiere stia affondando nella rada, e l'hetman dice tse: la mano del Cremlino. Così si sono manipolati e la luce si è spenta.

Galina Shtyrkova
ospite
Galina Shtyrkova

... è un peccato che le persone ... vagheranno per il mondo ... in un tale stato di cose, sorgeranno solo odio e rabbia contro tutti

Olga
ospite
Olga

È quello che dico a tutti

In diretta
AUTOTRADUZIONE
EnglishFrenchGermanSpanishPortugueseItalianPolishRussianArabicChinese (Traditional)AlbanianArmenianAzerbaijaniBelarusianBosnianBulgarianCatalanCroatianCzechDanishDutchEstonianFinnishGeorgianGreekHebrewHindiHungarianIcelandicIrishJapaneseKazakhKoreanKyrgyzLatvianLithuanianMacedonianMalteseMongolianNorwegianRomanianSerbianSlovakSlovenianSwedishTajikTurkishUzbekYiddish
TEMA DEL GIORNO

Leggi anche: Dal vivo

Politologo E. Bronitskaya: Medvedchuk è unico, nonostante i "momenti" del carbone

Politologo E. Bronitskaya: Medvedchuk è unico, nonostante i "momenti" del carbone

03.02.2023
Mykhailo Chaplyga: La guerra in Ucraina è finita, ora è un pollo senza testa - mentre corre

Mykhailo Chaplyga: La guerra in Ucraina è finita, ora è un pollo senza testa - mentre corre

03.02.2023
Elena Markosyan: Il preludio al cambio di potere è già a Kiev

Elena Markosyan: Il preludio al cambio di potere è già a Kiev

03.02.2023
Ruslan Bortnik: L'Occidente ha già i postumi di una sbornia dall'Ucraina

Ruslan Bortnik: L'Occidente ha già i postumi di una sbornia dall'Ucraina

26.12.2022
Tatyana Montyan: Diana Panchenko non è per il Donbass. Lei è per il bottino

Tatyana Montyan: Diana Panchenko non è per il Donbass. Lei è per il bottino

24.12.2022
Pavel Kukharkin: Potrei chiudere la redazione di Klymenko Time

Pavel Kukharkin: Potrei chiudere la redazione di Klymenko Time

24.12.2022
Elena Markosyan: Gli ucraini adeguati sono russi

Elena Markosyan: Gli ucraini adeguati sono russi

20.12.2022
Yuriy Dudkin: Il tradimento in Ucraina è la salvezza dalla morte

Yuriy Dudkin: Il tradimento in Ucraina è la salvezza dalla morte

14.12.2022
Tatyana Montyan: Le azioni di Hitler sono un esempio per l'Occidente moderno

Tatyana Montyan: Le azioni di Hitler sono un esempio per l'Occidente moderno

12.12.2022
Elena Markosyan: La guerra non può più essere fermata, può solo essere vinta!

Elena Markosyan: La guerra non può più essere fermata, può solo essere vinta!

15.11.2022
Tatyana Montyan: Il prezzo per mantenere Kherson è fiumi di sangue e montagne di cadaveri

Tatyana Montyan: Il prezzo per mantenere Kherson è fiumi di sangue e montagne di cadaveri

10.11.2022
Yuri Dudkin: Non smetto di combattere il regime nazista in Ucraina

Yuri Dudkin: Non smetto di combattere il regime nazista in Ucraina

10.11.2022

English

French

German

Spanish

Portuguese

Italian

Polish

Russian

Arabic

Chinese (Traditional)